1┬░ Treffenino Dell'Assietta 2014 - Il Resoconto!

Un treffenino da non dimenticare! ;)

 

 

 

 

 

Guardate!! La felicità non potrebbe che avere questo volto ...

 

... e adesso guardate qua! qualcosa è cambiato... la felicità si trasforma in costernazione...
ma cosa è successo ? come accadde tutto ciò ?

 

Andiamo con ordine il resoconto sta per cominciar! ;)

 

C'era una volta, tanto tempo fa, una motina varadera (in foto) che voleva fare molta strada...

Era una piccola motina Varadera molto esigente e non si accontentava di fare la strada come tutte le altre motine, ma voleva fare a volte strade sterrate...  di campagna, di montagna, di collina e chi piu ne ha più ne metta.. 

La varadera poi partì per altri lidi e con altri proprietari ma...gli Ingegneri del Treffen incuriositi dai percorsi fatti dalla varaderina, subito si fecero avanti e come Cavalieri dell'Apocalisse vollero ripercorrere i sentieri impervi che la Varaderina aveva loro raccontato...

Nasce così il primo Treffenino dell'Assietta!! ;)

Partirono a pranzo da Milano, Roma, Viterbo, Genova, Torino, Orte, Palermo etc etc.. e si incontrarono tutti in quel di Nichelino e dopo un accurato rifornimento ed integrazione di viveri (gli ingegneri del treffen sono sempre stati sensibili ai viveri e all'avvinaggio) si partì verso Meana di Susa per  arrivare poi al colle delle Finestre!

Nel cielo minacciavano Nuvole e lampi ma i nostri prodi eroi, noncuranti della tempesta imminente, avanzavano senza timore alcuno... IMPAVIDI!!

Una volta giunti al campo ecco che subito si diedero da fare per montare le tende e mangiare quel poco che avevano portato condividendo i viveri l'un l'altro come bravi fratellini: 1Kg di Coppiette*  4 KG di Costine , 3 KG di Salccicce, 2 KG di Puntine, 1KG di caciotta qualche kilo di pane 2 kg di torta, 6 litri di vino 1 litro di grappa e poco più... giusto una cena leggera ;)

Ritrovata poi la via della tenda  vi andarono poi a dormicchiare lasciando i loro mezzi vicini a portata di fischio...
La notte piovve e piovve e piovve e quando si svegliarono il sole non splendeva ancora e pioveva pioveva pioveva... 
Riccardix (il grande) consultò subito il satellite e fece in modo da far uscire il sole (questa proprietà e uno dei poteri di RiccardiX)!
Una volta caricate tende e rimasugli sui destrieri (le moto) , si potè fare colazione presso una locanda vicina dove una "discreta presenza"  (Non abbiamo una foto che sia unaaaa) ci diede una ricca colazione....

Partirono così alla volta dell'Assietta, sicuri di fare un pezzettino ma smise veramente di piovere e il sole fece capolino e i nostri ingegneri impavidi curva su curva avanzarono, e come se avanzarono... Tutto ad un tratto la pioggia il freddo li aggredi si trovarono in mezzo ad un sentierino esposto con fango melma salite impervie e tratti completamente franati... alcuni caddero, altri si prodigarono, altri si davano da fare in tutti modi facendo fede al motto degli elefanti che dice: tutti per uno ed uno per tutti!  (lo aveva già utilizzato qualcuno sto motto ?)

Cmq portata a termine la scampagnata, una magnata ristroratrice ha ricompattato il gruppo dei nostri Ingegneri che, per gli anni a venire, difficilmente si scorderanno della strada dell''Assietta!! ;)

E tutti vissero ... felici e contenti!!

Alla prossima scampagnata!

CiauZ
RiccardiX

 

*coppiette= alcune listarelle di carne di maiale essiccate e impreziosite da peperoncino piccante!! una delizia (le trovate Roma e dintorni)

 

Alcune foto del Treffenino dell'Assietta un must da quest'anno...